Sagra della Castagna di Canepina

Sagra della Castagna o Giornate della Castagna: Tutte le attività che potrete fare a Canepina

In occasione della prossima sagra della castagna di Canepina – piccolo e grazioso paese nel Viterbese, Lazio – che inizierà il 15 Ottobre, siamo andati a scoprire alcune delle attività legate alle tradizioni di questo luogo. 

Prima tappa: Alla scoperta del Fieno Canepinese

Il Fieno Canepinese è una pasta fatta a mano con soli due ingredienti: farina e uova. La particolarità è nel formato, sembra infatti una tagliatella, ma in versione finissima. Somiglia appunto al fieno. 

La signora Cecilia, che in paese è praticamente un’istituzione ed un punto di riferimento per la preparazione di questa pasta, ci ha aperto le porte della sua casa e ci ha insegnato il taglio del fieno canepinese (o come la chiamano alcuni Canepinesi Maccheroni).

A vedere la signora Cecilia, velocissima nel taglio della pasta, abbiamo pensato potesse essere fattibile anche per noi, ma il risultato non è stato pienamente soddisfacente. In compenso ci siamo divertiti! 


Seconda tappa: alla scoperta del borgo di Canepina 

Dopo questa esperienza ci siamo volutamente persi tra i vicoletti vissuti del paese, respirando il buon profumo dell’autunno, della legna che arde nel camino e del sugo sui fornelli delle signore che già al mattino presto iniziano a preparare il pranzo. 


Terza tappa: passeggiata con l’asino e raccolta delle castagne 

Ascoltando il consiglio della Proloco di Canepina, abbiamo conosciuto Andrea, ideatore e proprietario di Asini in libertà un’azienda che organizza trekking e passeggiate con gli asini. Un’esperienza davvero piacevole e divertente sia per noi grandi che per i bambini. 

Scambiando quattro chiacchiere con Andrea siamo stati travolti dalla sua passione per questo lavoro, che ci svela non essere il suo principale ed effettivamente che si trattasse principalmente di passione lo avevamo percepito. 

La cura e le attenzioni che ha per i suoi asini ed i suoi muli ci ha fatto subito sentire in un luogo rispettoso. 

Abbiamo passeggiato in compagnia di Luna nei boschi canepinesi, scoprendo che è una gran ghiottona di castagne. Come darle torto!? 

Isabelle si è divertita molto a portarla e si è sentita responsabile e partecipe in questa piacevole passeggiata. Prendersi cura di un asino per qualche km è stata per lei un’esperienza educativa oltre che entusiasmante.

Abbiamo terminato questa meravigliosa giornata nel bosco raccogliendo le castagne. Un’attivita che rilassa e rigenera, ma soprattutto diverte tutti, indipendentemente dall’età.

Andrea infatti, oltre al trekking con gli asini organizza anche le famose Castagnate. Delle giornate tutte dedicate alla raccolta delle castagne. Apre i suoi terreni a chi tramite l’acquisto di un ticket d’ingresso vuole trascorrere una giornata all’aria aperta, facendo una delle attività più belle che si possono fare in un bosco: raccogliere le castagne.

Quarta tappa: il pranzo da Linetta 

Dopo tanto movimento abbiamo riempito la pancia da Linetta, una trattoria a conduzione famigliare aperta dal 1937. Una garanzia in paese. A questo punto non potevamo non provare il fieno canepinese e colti dall’indecisione per il condimento abbiamo deciso di assaggiarli tutti, mangiando quindi ben tre piatti di fieno canepinese a testa, che vi assicuro che per quanto buoni sono andati giù senza troppi problemi 👌🏻

Quinta tappa: Cantina della Sacra Corona e la sua tradizione

Sagra della Castagna di Canepina

Prima di tornare a casa abbiamo voluto salutare le Sante Coronare, che nella cantina sociale di Canepina, per entrare nelle tradizioni più antiche di questo paese. E qui, si porta avanti una tradizione lunga secoli.

Il parroco una volta l’anno estrae dodici nomi di uomini sposati o che convivono, residenti a Canepina. Questi uomini sono chiamati ad assolvere il lavoro della cantina, con il servizio. Le loro donne invece cucineranno per le feste e le sagre. 

Sono donne di età differenti, con passioni diverse. Alcune di loro ci svelano, non sapevano nemmeno cucinare. Si ritrovano in cucina tutte insieme a lavorare e collaborare. Qui nascono nuove amicizie, legami. 

Le Giornate della Castagna 

Sagra della Castagna di Canepina

Dal 15 Ottobre Canepina vi aspetta per le giornate della castagna, una festa molto sentita, che tra spettacoli, sbandieratori, musica, piatti tipici ed attività particolari vi coinvolgerà e divertirà. 

Io e la mia famiglia sicuramente torneremo per la Sagra della castagna. Vi consigliamo di prenotare le Cantine per assicurarvi il vostro posto.

Leave a Comment